Zigomoplastica non chirurgica

La zigomoplastica non chirurgica attraverso l’uso dell’acido ialuronico consente di ripristinare i volumi mancanti oltre a correggere solchi ed aree depresse. Dopo un attento studio del volto, dal punto di vista delle sue caratteristiche, dimensioni e proporzioni, e dopo aver concordato con l’interessata al trattamento, si procede con la minuziosa correzione. L’impianto di acido ialuronico avverrà sia con un piccolo aghetto che con un ago cannula (ciò per evitare traumatismi evitando di rompere vasi). In un primo momento si ripristinano i solchi e le aree depresse, successivamente, in base a quanto concordato, si dà volume a tutto l’arco zigomatico. Con gli acidi ialuronici di ultima generazione della nota casa Allergan (Voluma, Volift e Volbella) del marchio Juvederm, i benefici ottenuti permangono per oltre due anni, potendo riprendere la vita di relazione sin da subito. Inoltre con questa tecnica molto soft, si evitano costose spese e faticosi periodi di convalescenza necessari con le vecchie tecniche chirurgiche.

zigomo-non-pag