Liposound

Il liposound in ordine cronologico è l’ultima tecnica di lipoaspirazione o liposuzione apparsa sul mercato del vasto mondo dell’estetica.

ANESTESIA

E’ una tecnica che si presta ad essere utilizzata pressoché in anestesia locale (anche se non si può escludere un suo utilizzo in anestesia generale).

TECNICA

Si usa un’agocannula di piccole dimensioni (1.6-2.3mm) che non lascia praticamente esiti cicatriziali. La grande novità di questa tecnica di lipoaspirazione sta nel sapiente utilizzo delle onde ultrasonore esterne (quelle interne avevano decisamente fallito).
Le onde applicate esternamente, riescono a ledere il contenuto fibrotico della massa cellulitica, azione che nessun’altra tecnica ad oggi riesce a darci, permettendoci di ottenere risultati sull’aspetto esterno della cute veramente sorprendenti.
Possiamo affermare che essendo l’unica tecnica che rompe i tralci fibrotici, distende ed uniformizza la cute in superficie.

In ogni caso dopo l’anestesia e l’applicazione delle onde ultrasonore, si perfora la cute con un ago e si procede all’aspirazione della massa grassa e fibrotica.

POST INTERVENTO

A seguito dell’intervento di liposound si indossa, come per tutte le altre tecniche di liposuzione, una guaina o una calza contenitiva per due/tre settimane, riprendendo la vita di relazione pressoché subito dopo l’intervento.

RISULTATO

Il risultato è ottimo.

Prima

3-lipo-a

Dopo

3-lipo-b

Prima

liposound pre

Dopo

liposound post